fbpx

Diventare Social Media Manager: la mia esperienza

Come diventare Social Media Manager? Ti racconto la mia esperienza e cosa ha funzionato.

diventare social media manager

Autore Valentina Zamboni – Founder Beyourown Agency

Come iniziare un lavoro sui Social network ed iniziare a gestire i profili di aziende, imprenditori e brand. 

Ti racconto la mia esperienza, gli step che ho seguito per arrivare a svolgere la professione di social media manager. 

SOCIAL MEDIA MANAGER COSA FA

Partiamo dall’inizio: chi è, cosa fa?

È una figura professionale che negli ultimi anni viene sempre più richiesta dalle Aziende per gestire la comunicazione, la creazione e la pubblicazione di contenuti sui canali social. 

Si, perchè fare il social media manager non significa solamente postare online dei contenuti, significa anche programmare, organizzare ed ideare una strategia

Le skills per diventare una figura di questo tipo sono diverse, prima fra tutte la creatività, poi la capacità di sapersi organizzare ed infine la capacità di avere una visione chiara degli obiettivi. 

COME DIVENTARE UN SOCIAL MEDIA MANAGER

Non c’è un percorso canonico e non esiste un percorso giusto ed uno sbagliato. La pratica, più che la teoria è sicuramente quello che serve per lavorare davvero in questo ruolo. 

Iniziare a testare strategia sui propri profili è sicuramente il metodo migliore per prendere confidenza con le piattaforme. 

Successivamente, iniziare a gestire i canali di qualche piccola azienda del territorio o di qualche amico con un’attività, ti darà l’idea di che impegno, in termini di tempo, ti richiederà questa professione. 

Online trovi corsi o pseudo tali che ti possono dare un’infarinatura generale sull’argomento, ma non ti potranno mai dara quello che ti da la pratica.

Leggere, informarsi e testare devono entrare a far parte della tua quotidianità.

LA MIA ESPERIENZA

La gestione dei social network è uno step che ho inserito nelle mie attività negli ultimi anni. Sono sempre stata appassionata di Instagram e Facebook, ho visto l’evoluzione di queste piattaforme e mi ricordo ancora la prima foto che ho postato su Ig: scattata con un Blackberry (e ho detto tutto). 

Ho iniziato gestendo i miei profili, promuovendo il mio blog dell’epoca Frame Beauty, ottenendo dei buoni risultati nel giro di poco tempo. 

Avvicinandomi poi alla scrittura creativa e alla comunicazione, ho deciso di far diventare questa passione/lavoro per me stessa, una professione. 

CONCLUSIONI

Come vedi non ci sono tanti giri di parole, le uniche che ti devi ricordare sono: passione, creatività e determinazione. 

Online trovi veramente tantissimo materiale utile che ti spiega nel dettaglio come applicare tecniche e metodologie per diventare un social media manager. 

Ci tengo a dirti che esiste tanto materiale gratuito e di non buttarti subito su corsetti a pagamento che, la maggior parte delle volte, sono costruiti con contenuti che trovi free. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE